Christopher Nolan, basta con Batman

News e anticipazioni dal mondo del cinema.

 
In foto Christian Bale e Anne Hathaway in una scena de <em>Il cavaliere oscuro - Il ritorno</em>.
In foto Christian Bale e Anne Hathaway in una scena de Il cavaliere oscuro - Il ritorno.
lunedì 11 giugno 2012 di Robert Bernocchi

È tutt'altro che una notizia sorprendente, visto che da anni va ripetendo di non avere interesse ad andare oltre la trilogia, che si concluderà con l'episodio in uscita questa estate. Christopher Nolan, durante la conferenza 'Produced by', a cui ha partecipato con la moglie e socia d'affari Emma Thomas, ha confermato di non avere nessuna intenzione di realizzare un quarto Batman.
Nolan ha anche spiegato che, quando ha presentato alla Warner il progetto di Batman Begins, una grande fonte di ispirazione è stato il lavoro svolto da Richard Donner per Superman, piuttosto che le storie dei fumetti. Ora, dando per scontato che anche Il cavaliere oscuro – Il ritorno otterrà risultati record nel mondo, ci si chiede come (e con quale regista) proseguire un franchise così fortunato sotto ogni punto di vista.

Rinviato il nuovo Dirty Dancing
Il film originale del 1987 è forse la pellicola più vista (soprattutto in home video) dal pubblico femminile di quella generazione. Non sarà certo un capolavoro del cinema, ma Dirty Dancing è il corrispettivo di Guerre stellari o de Il Signore degli anelli per l'universo femminile. Non è stato quindi sorprendente sapere che la Lionsgate volesse realizzare un remake del film.
Il progetto, previsto per un'uscita a luglio 2013, ora però è stato rinviato e non arriverà nelle sale prima del 2014. A dirigere la pellicola, c'è Kenny Ortega, noto come regista dei tre film di High School Musical e coreografo del Dirty Dancing originale. Non si sa ancora nulla del cast, se non che diversi attori sono stati provinati, tra cui Lea Michele della serie televisiva Glee.

Problemi per World War Z
Che ci fossero dei problemi si sapeva da qualche tempo, considerando che il film doveva uscire il prossimo dicembre e che invece è stato spostato al 21 giugno 2013. World War Z, l'adattamento di un fumetto di Max Brooks, è infatti stato rinviato per consentire delle riprese supplementari.
Ora, l'Hollywood Reporter ha scoperto che dietro queste scene ci sarà Damon Lindelof, noto come autore di Lost e recentemente sceneggiatore di Prometheus, che i produttori hanno chiamato per fornire una mano alla pellicola. La storia, che vede protagonista Brad Pitt, racconta le vicende di un dipendente delle Nazioni Unite in viaggio nel mondo, con l'obiettivo di fermare un'epidemia di zombi che potrebbe annientare la razza umana.

Abbie Cornish per Robocop?
Per un remake (quello di Dirty Dancing di cui parliamo sopra) che viene rinviato, uno che sembra aver premuto il pedale dell'acceleratore. Si tratta della nuova versione di Robocop, la pellicola che era stata portata al successo da Paul Verhoeven e che in questo caso verrà rifatta da José Padilha, noto per la serie di film brasiliani Tropa de Elite.
Infatti, sembra che Abbie Cornish (attualmente nelle sale italiane con W.E. - Edward e Wallis) abbia ricevuto un'offerta per incarnare il ruolo della moglie del poliziotto che, colpito a morte in servizio, viene trasformato in un'arma indistruttibile contro il crimine. A incarnare il protagonista, come si sapeva da tempo, sarà Joel Kinnaman. Infine, un altro nome importante che potrebbe entrare nel cast è Samuel L. Jackson.

BOX OFFICE
ULTIMA ORA SPETTACOLO
POPULARTAGS
Data rilevazione: 29/08/2014
Prossimamente al cinema Oggi al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2014 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità