Roland Emmerich dirige il film di fantascienza Singularity

News e anticipazioni dal mondo del cinema.

 
In foto il regista Roland Emmerich.
In foto il regista Roland Emmerich.
giovedì 15 settembre 2011 di Robert Bernocchi

Periodo di scelte in casa Roland Emmerich, regista conosciuto per tanti blockbuster e che ora sta presentando il suo nuovo film Anonymous, sui misteri legati a William Shakespeare. In effetti, dopo essere stato a lungo collegato al progetto di Asteroids, l'adattamento per il grande schermo di un videogioco della Atari, il realizzatore ha deciso di dedicarsi a un altro progetto.
Si tratta di Singularity, una pellicola di fantascienza che verrà prodotta dalla Sony. A occuparsi della sceneggiatura, lo stesso Emmerich assieme a Harald Kloser. La storia è ambientata intorno al 2050, un periodo in cui i computer saranno così potenti che l'umanità rischierà di perderne il controllo. Le riprese dovrebbero iniziare alla fine di marzo e, a detta del regista, il budget non sarà così imponente come per tanti altri suoi lavori.

Il musical "The Book of Mormon" al cinema?
Non è certo strano vedere gli spettacoli di Broadway arrivare sul grande schermo e viceversa. Gli esempi recenti sono tanti, Mamma mia! su tutti. Per questo, dopo l'enorme successo riscosso da "The Book of Mormon", firmato dai realizzatori di South Park Trey Parker e Matt Stone, in grado di vincere ben nove premi Tony (tra cui quello per il miglior musical), è lecito attendersi un passaggio al cinema.
In effetti, la coppia di autori ha confermato l'interesse nel progetto, ma ha anche affermato che prima ci sarà una lunga tournée dello spettacolo teatrale e poi magari il film, per cui bisognerà aspettare qualche anno. Tuttavia, come notato dalla coppia di registi, il vantaggio è che – cosa che non capita spesso - a realizzare la pellicola saranno comunque gli stessi autori della versione teatrale, affiancati dal produttore Scott Rudin, già coinvolto nel musical e uno dei nomi più importanti di Hollywood.

Il trailer di We Bought a Zoo
Magari la forma non è quella che aveva ai tempi di Jerry Maguire e Quasi famosi, ma non c'è dubbio che Cameron Crowe sia ancora in grado di mettere assieme un cast notevole. Infatti, per il suo nuovo film, We Bought a Zoo, può contare su Matt Damon, Scarlett Johansson, Thomas Haden Church, Elle Fanning e Patrick Fugit. Ispirato a una storia vera, la pellicola racconta le vicende di un padre e dei suoi due figli, che per ristabilire un buon rapporto vanno a vivere in uno zoo e lo riportano agli antichi splendori. Il trailer fa capire il tono malinconico (e anche un po' retorico) del film.

Fonti correlate: Trailer

Il trailer di Red Lights
Rodrigo Cortés si è fatto notare l'anno scorso grazie a Buried - sepolto, che vedeva Ryan Reynolds rinchiuso in una bara per tutta la durata della pellicola. Ora ci riprova con Red Lights, la storia di una psicologa (interpretata da Sigourney Weaver) e della sua assistente (Elizabeth Olsen) che tentano di smascherare gli imbrogli di un presunto medium (Robert De Niro). Nonostante le pochissime immagini del primo trailer, l'atmosfera inquietante di Buried è ancora presente.

BOX OFFICE
ULTIMA ORA SPETTACOLO
POPULARTAGS
Tartarughe Ninja
1.672.000
Data rilevazione: 19/09/2014
Prossimamente al cinema Oggi al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2014 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità