Dizionari del cinema
Quotidiani (5)
Periodici (1)
Miscellanea (2)
Collegamenti
Media & Link
Consulta on line la Biblioteca del cinema. Tutti i film dal 1895 a oggi:
sabato 18 agosto 2018

Frasi celebri Alberto Sordi

Data nascita: 15 Giugno 1920 (Gemelli), Roma (Italia)
Data morte: 25 Febbraio 2003 (82 anni), Roma (Italia)
1

I vitelloni

I vitelloni

* * * * - (mymonetro: 4,48)

Consigliato: Assolutamente Sì*media giudizi di pubblico, critica e dizionari.

Un film di Federico Fellini. Con Leopoldo Trieste, Alberto Sordi, Franco Interlenghi, Franco Fabrizi, Leonora Ruffo. Commedia, b/n durata 104 min. - Italia 1953.

La beffarda pernacchia, con gesto dell'ombrello, del nullafacente Alberto Sordi a un gruppo di operai
Lavoratoriiiiii! Lavoratori della maltaaa! Prrrr...
vota: 0 1 2 3 4 5
Il vigile

Il vigile

* * * - - (mymonetro: 3,38)

Sordi e De Sica in una commedia satirica all'italiana

Consigliato: Sì*media giudizi di pubblico, critica e dizionari.

Un film di Luigi Zampa. Con Marisa Merlini, Vittorio De Sica, Mario Riva, Alberto Sordi, Sylva Koscina. Commedia, b/n durata 109 min. - Italia 1961.

Frase tagliata per censura. Alberto Sordi al figlioletto
È meglio che ti ci abitui da piccolo alle ingiustizie, perché da grande non ti ci abitui più!
vota: 0 1 2 3 4 5
Un americano a Roma

Un americano a Roma

* * * - - (mymonetro: 3,33)

Sordi riprende con successo la macchietta di Nando Moriconi

Consigliato: Sì*media giudizi di pubblico, critica e dizionari.

Un film di Steno. Con Alberto Sordi, Maria Pia Casilio, Ilse Peterson, Carlo Delle Piane, Giulio Cal. Commedia, b/n durata 94 min. - Italia 1954.

Un gruppo di bambini a Nando (Alberto Sordi)
Americà, facce Tarzan...!
vota: 0 1 2 3 4 5


L’americano a Roma Nando (Alberto Sordi) e la madre Anita Durante
Mami e papi, mami e papi, io vi adoro, mami.
Sta fermo con quel tortore.
Tortore mami? Questa mazza, mami, un giorno sarà firmata Joe Di Maggio. Tu sai chi è Joe Di Maggio, mami?
Nando!
Non sai chi è Joe Di Maggio, mami?
Nando!
È una cosa complicata, vero? Joe Di Maggio è un giovane italiano, mami, che da bimbo fu trasferito nel Kansas City.
Oh, ce risemo con ‘sto Kansas City!
Questo intrepido bimbo prese la mazza e ha sposato Marilina. Se anch’io da bimbo, mami, fossi stato trasferito nel Kansas City…invece so’ stato bloccato dalla scarlattina…do you remember mami quando ho ricevuto la scarlattina? You don’t remember?

vota: 0 1 2 3 4 5
Quelle strane occasioni

Quelle strane occasioni

* * * - - (mymonetro: 3,13)

Consigliato: Sì*media giudizi di pubblico, critica e dizionari.

Un film di Luigi Comencini, Luigi Magni. Con Nino Manfredi, Valeria Moriconi, Paolo Villaggio, Alberto Sordi, Stefania Sandrelli. Commedia a episodi, durata 115 min. - Italia 1976.

Stefania Sandrelli e il sacerdote in abito talare Alberto Sordi sono bloccati da ore in ascensore
Ma che è successo?
Niente, non è successo niente.
Niente?
No.
Ma come, mi dici: solleva le gambe, fai questo, fai quello e io scema…ahi…ma non si fa così a tradimento! Eh, capito? Potevi chiedere almeno, no?
Beva un po’ d’acqua, le farà bene.
E dopo quello che è accaduto mi dai del lei? Ma è assurdo!
Non mi sembra affatto assurdo, anzi, se lei riflette bene non è accaduto nulla che ci induca a darci del tu.
Ma come? Non ho capito.
Vede signorina, se un uomo e una donna, come noi due ad esempio, rimangono bloccati in un ascensore, nel medesimo momento vengono anche privati del loro libero arbitrio.
Che sarebbe?
Non possono più decidere liberamente delle loro azioni.
Cioè?
Poniamo il caso che lui, l’uomo, si senta minacciato dal richiamo dei sensi. Può usare, come nel nostro caso, il suo libero arbitrio uscendo dall’ascensore?
No.
E lei, la donna?
Neanche.
E allora, che significato può dare, signorina, ad un fatto che è accaduto contro la volontà delle due persone.
Ah, ho capito…vuol dire che è come se non fosse accaduto?
Non “come se”: lei deve convincersi che il fatto non è accaduto.
Non è accaduto?
No. E allora, mia cara ragazza, continuiamo a darci del lei, e siccome non sussiste peccato, io l’assolvo senza alcuna penitenza!

vota: 0 1 2 3 4 5
Il prof. dott. Guido Tersilli primario della clinica Villa Celeste convenzionata con le mutue

Il prof. dott. Guido Tersilli primario della clinica Villa Celeste convenzionata con le mutue

* * * - - (mymonetro: 3,17)

Il 'medico della mutua' Alberto Sordi continua a far divertire anche in una clinica di lusso

Consigliato: Sì*media giudizi di pubblico, critica e dizionari.

Un film di Luciano Salce. Con Claudio Gora, Alberto Sordi, Evelyn Stewart, Pupella Maggio, Nanda Primavera. Commedia, durata 104 min. - Italia 1969.

Alberto Sordi a una paziente
Come andiamo signora Paoloni?
Male.
Vede che migliora? Ieri ha detto “malissimo”!

vota: 0 1 2 3 4 5
Il tassinaro

Il tassinaro

* * 1/2 - - (mymonetro: 2,72)

Un omaggio a Roma, vista dai finestrini di un taxi

Consigliato: Sì*media giudizi di pubblico, critica e dizionari.

Un film di Alberto Sordi. Con Maril Tolo, Alberto Sordi, Silvana Pampanini, Federico Fellini, Mario Cecchi. Commedia, durata 137 min. - Italia 1983.

Alberto Sordi e un turista americano caricato in tassì
In television "Dallas", sempre "Dallas", "Dallas"...
Clicche "Dallas"? You don't like "Dallas"? Non piacere? Don't touch me so, honey.
No, non è che I don't like, è che me rompe. Ecco, tutto qua.
I don't understand. What do you mean "me rompe"?
Me rompe… me rompe perché… perché scusa noi in Italia se dovemo sorbì 'sto polpettone de "Dallas"? Ma che noi italiani ve imponemmo a voi forse una trasmissione in television de nome Valmontone, Portogruaro, Gallarate, che forse qualche birbaccione e qualche mignotta ce sta pure là. Perché voi ce dovete rompe li cojoni con 'sto "Dallas"

vota: 0 1 2 3 4 5


Offese tra un turista americano e il tassinaro Alberto Sordi
You're a dirty bastard! That's what you are! A dirty bastard!
Un little precisation, America. Voi americani dite sempre la parola bastardo, lo sai perché? V'o dico io. Perché c'avete una lingua molto, ma molto povera. Perché se io mi volessi abbassare a rispondere al tuo bastard, che a noi ce fa proprio ride, io ti potrei dare del figlio di madre ignota, del rotto nel posteriore, ti potrei mandare a fare nel medesimo, potrei fare appello anche ai tuoi morti, con eventuale partecipazione de tu' nonno in carriola opzionale e coinvolgere tua sorella, notoriamente incline allo smandrappo e all'uso improprio della bocca, e allargà il discorso a quel grandissimo Toro Seduto de tu' padre, a sua volta figlio di una città di cinque lettere cantata da Omero, che tu 'n sai manco chi era perché sei ignorante. Are you ignorant!

vota: 0 1 2 3 4 5


Il tassinaro Alberto Sordi carica sul proprio taxi Federico Fellini, e inserisce nell’autoradio una cassetta con le musiche di Nino Rota
Me metti pure la musica?
Perché io metto questa musichetta, dottor Fellini, quando racconto alla gente tutti i sogni suoi, che lei fa vedere nei film, quelle scene fantastiche con quelle trippone, quelle chiappane, quelle zinnone, quelle bucine…con tutti quei preti sdentati, tutti vestiti de rosso che corrono in mezzo alla strada, e poi le monache cappellone, e le cavallerizze con le chiappe più grosse del cavallo, e poi i cardinali, i baroni, i conti, i zozzoni, i poveracci, i clown, i pagliacci, coi fischietti, le trombette…piripì piripì piripì piripì piripì. Er vecchio che se perde nella nebbia…poi sarebbero tutti isuoi sogni che…
Solo questo lei vede nei miei film?!

vota: 0 1 2 3 4 5
Bello onesto emigrato Australia sposerebbe compaesana illibata

Bello onesto emigrato Australia sposerebbe compaesana illibata

* * * 1/2 - (mymonetro: 3,50)

Due promessi sposi s'incontrano grazie a un annuncio

Consigliato: Sì*media giudizi di pubblico, critica e dizionari.

Un film di Luigi Zampa. Con Claudia Cardinale, Alberto Sordi, Angelo Infanti, Riccardo Garrone, Corrado Olmi. Commedia, durata 115 min. - Italia 1971.

Claudia Cardinale e Alberto Sordi, italiano emigrato in Australia
Hai mai pensato di sposare un’australiana?
Io? Non posso.
Perché.
Bè, prima di tutto perché non sono il mio tipo. E poi quelle bevono, fumano, sono quasi tutte laureate. Rientrano a casa alle due di notte e se per caso tu gli domandi “dove sei stata?” si arrabbiano pure. Ti rispondono cattive: “this is my business”.
Che vuol dire?
Vuol dire: so’ affari miei.
Hai capito!
Ah, no? Vedi, Carmela, noi emigranti vogliamo sposare una donna italiana perché è obbediente, è bella, buona, affettuosa. E poi, scusa se mi esprimo in modo un po’ spinto, ma quando una ragazza italiana arriva dal suo paese, tu sei sicuro che è vergine.
Molto, eh, che manchi dall’Italia?
Vent’anni.
Si vede.

vota: 0 1 2 3 4 5
Il vedovo

Il vedovo

* * * - - (mymonetro: 3,38)

Commedia grottesca e intelligente di Dino Risi

Consigliato: Sì*media giudizi di pubblico, critica e dizionari.

Un film di Dino Risi. Con Alberto Sordi, Franca Valeri, Livio Lorenzon, Ruggero Marchi, Nando Bruno. Commedia, b/n durata 100 min. - Italia 1959.

Alberto Sordi e Livio Lorenzon
Ho sognato che ero rimasto vedovo.
Ah, ha sognato che era morta la sua…
Sì, mia moglie. Un sogno completo: morte, camera ardente, funerale. Io camminavo dietro al feretro, alla mia destra camminava lei, marchese, e alla mia sinistra padre Agostino.
Perbacco! Ricorda tutti i dettagli.
Sì, come fosse adesso.
E nel sogno ha provato dolore?
No, anzi, mentre tutti piangevano, io solo ridevo.
Rideva?
Poi mentre calavano la bara giù, nella fossa, ho sentito come un colpetto qui dietro alla nuca. Tac! Anche abbastanza forte… Credevo fosse padre Agostino e invece mi sono svegliato nel mio letto; era mia moglie che mi diceva: “Cos'hai cretinetti, ridi nel sonno?"

vota: 0 1 2 3 4 5
Una botta di vita

Una botta di vita

* * 1/2 - - (mymonetro: 2,50)

Consigliato: Nì*media giudizi di pubblico, critica e dizionari.

Un film di Enrico Oldoini. Con Alberto Sordi, Bernard Blier, Philippe Noiret, Andra Ferrol, Alberto Sorrentino. Commedia, durata 104 min. - Italia 1988.

Giuseppe (Bernard Blier) e Elvio (Alberto Sordi) in viaggio in macchina
I viaggi sono belli solo nei ricordi, perché tutto sembra bello nei ricordi.
Allora accosta e fai riposare ‘a machina, perché se si fonde er motore sai quante risate che ce facciamo l´anno prossimo quanno ce lo ricordamo?

vota: 0 1 2 3 4 5
Brevi amori a Palma di Majorca

Brevi amori a Palma di Majorca

* * - - - (mymonetro: 2,38)

Mediocre commedia turistico-sentimentale

Consigliato: Nì*media giudizi di pubblico, critica e dizionari.

Un film di Giorgio Bianchi. Con Alberto Sordi, Gino Cervi, Belinda Lee, Dorian Gray, Marcello Giorda. Commedia, durata 98 min. - Italia 1959.

Alberto Sordi, alias Anselmo Pandolfini detto "lo zoppetto", del tutto casualmente al telefono col divo Gary Cooper
Allò Gary, ho visto il tuo ultimo film, lo trovo discreto...
vota: 0 1 2 3 4 5

1
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2018 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità