Frasi celebri dal film La leggenda del pianista sull'oceano

Acquista su Ibs.it   Soundtrack La leggenda del pianista sull'oceano   Dvd La leggenda del pianista sull'oceano  
Un film di Giuseppe Tornatore. Con Tim Roth, Pruitt Taylor Vince, Bill Nunn, Clarence Williams III, Peter Vaughan.
continua»
Fantastico, Ratings: Kids+16, durata 165' min. - Italia 1998. MYMONETRO La leggenda del pianista sull'oceano * * * * - valutazione media: 4,00 su 93 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   
David Boodman (Bill Nunn)
primo piano
Tutta quella città... non si riusciva a vederne la fine... la fine! Per cortesia, si potrebbe vedere la fine? Era tutto molto bello su quella scaletta, e io ero grande, con quel bel cappotto, facevo il mio figurone. E non avevo dubbi, che sarei sceso, non c'era problema... Non è quello che vidi che mi fermò Max, è quello che non vidi... puoi capirlo? Quello che non vidi... in tutta quella sterminata città c'era tutto tranne la fine... C'era tutto. Ma non c'era una fine. Quello che non vidi è dove finiva tutto quello: la fine del mondo. Tu pensa a un pianoforte. I tasti iniziano? I tasti finiscono! Tu lo sai che sono 88 e su questo nessuno può fregarti. Non sono infiniti loro. Tu sei infinito. E dentro quegli 88 tasti, la musica che puoi fare è infinita. Questo a me piace. In questo posso vivere. Ma se io salgo su quella scaletta e davanti a me si srotola una tastiera di milioni di tasti... Milioni e miliardi di tasti che non finiscono mai... E questa è la verità... che non finiscono mai. Quella tastiera è infinita. Ma se quella tastiera è infinita allora su quella tastiera non c'è musica che puoi suonare. E sei seduto sul seggiolino sbagliato. Quello è il pianoforte su cui suona Dio... Cristo, ma le vedevi le strade?! Anche soltanto le strade, ce n'erano a migliaia! Ma dimmelo: come fate voialtri laggiù a sceglierne una? A scegliere una donna... una casa... una terra che sia la vostra... un paesaggio da guardare... un modo di morire... Tutto quel mondo addosso che nemmeno sai dove finisce e quanto ce n'è! Ma non avete paura voi di finire in mille pezzi solo a pensarla a quella enormità? Solo a pensarla... a viverla! Io ci sono nato su questa nave... e vedi anche qui il mondo passava... ma a non più di 2000 persone per volta. E di desideri ce n'erano! Ma non più di quelli che ci potevano stare su una nave, tra una prua e una poppa. Suonavi la tua felicità su una tastiera che non era infinita... Io ho imparato a vivere in questo modo. La terra, è una nave troppo grande per me... È... è una donna troppo bella... È un viaggio troppo lungo... È un profumo troppo forte... È una musica che non so suonare... Non scenderò dalla nave. Al massimo, posso scendere dalla mia vita.
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
 Altre citazioni dal film La leggenda del pianista sull'oceano 
Max (Pruitt Taylor Vince)
Non si è un perdente se si ha ancora una storia da raccontare…
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Danny Boodman T.D. Lemon; Novecento (Tim Roth)
Come fate a scegliere una strada, una casa, una donna, un modo di morire?
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Max (Pruitt Taylor Vince)
Non sei fregato veramente, finché hai una buona storia e qualcuno a cui raccontarla!
Il guaio è che nessuno crederebbe a una sola parola della mia storia!
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
David Boodman (Bill Nunn)
La vita non sarà immensa, ma almeno vale la pena di viverla
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Danny Boodman T.D. Lemon; Novecento (Tim Roth)
M'ha sempre colpito questa faccenda dei quadri. Stanno su per anni, poi senza che accada nulla, ma nulla dico, giù, cadono. Stanno lì attaccati al chiodo e nessuno gli fa niente, ma loro a un certo punto cadono giù come sassi. Nel silenzio più assoluto con tutto immobile intorno, non una mosca che vola e loro. Non c'è una ragione, perché proprio in quell'istante? Non si sa. Cos'è che succede ad un chiodo per farlo decidere che non ne può più? C'ha una anima anche lui poveretto? Prende anche lui delle decisioni? Ne ha discusso a lungo col quadro, erano incerti sul da farsi, ne parlavano tutte le sere da anni...
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Danny Boodman T.D. Lemon; Novecento (Tim Roth)
Perché? Perché? Perché? ...mi sa che voi sulla terra sprechiate il vostro tempo a porvi troppi perché!
D'inverno non vedete l'ora che arrivi l'estate, poi d'estate avete paura che ritorni l'inverno.
Per questo non vi stancate mai di viaggiare e rincorrere il posto dove siete, dov'è sempre estate...
Non deve essere un bel lavoro.
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Danny Boodman T.D. Lemon; Novecento (Tim Roth)
In c**o il regolamento!
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Danny Boodman T.D. Lemon; Novecento (Tim Roth) e Jelly Roll Morton (Clarence Williams III)
Danny: Lei è quello che ha inventato il jazz, vero?
Jelly: Già. E tu sei quello che suona solo se ha l'Oceano sotto il c**o,vero?"
DAnny: Già.
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Max (Pruitt Taylor Vince)
Come si fa ad essere felici in un luogo che non si muove!? L'immobilità è la morte; la vita, l'amore, i sogni, tutto è movimento...
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Jelly Roll Morton (Clarence Williams III) e Danny Boodman T.D. Lemon; Novecento (Tim Roth)
Tu sei quello che ha inventato il jazz?
Così dicono. E tu sei quello che non sa suonare il piano se non ha l'oceano sotto il c**o?
Così dico io.
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Il negoziante di musica (Peter Vaughan)
Non mi piacciono i segreti: sanno di mutande sporche.
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Danny Boodman T.D. Lemon; Novecento (Tim Roth)
Perché, perché, perché, perché,… quanti perché voi vi chiedete sulla vostra terra, in inverno volete l'estate, in estate volete l'inverno…
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Danny Boodman T.D. Lemon; Novecento (Tim Roth)
I desideri stavano strappandomi l'anima. Potevo viverli, ma non ci sono riuscito. Allora li ho incantati.
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Max (Pruitt Taylor Vince)
Succedeva sempre che a un certo punto uno alzava la testa... e la vedeva.
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Danny Boodman T.D. Lemon; Novecento (Tim Roth)
Ehi Max… sai che musica con due mani destre se solo lassù riuscissi a trovare un pianoforte.
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Danny Boodman T.D. Lemon; Novecento (Tim Roth)
Fumala tu, io non sono capace…
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Danny Boodman T.D. Lemon; Novecento (Tim Roth) e Max (Pruitt Taylor Vince)
Che cosa hai fatto per tutti questi anni?
Ho suonato.
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Danny Boodman T.D. Lemon; Novecento (Tim Roth)
E in c**o anche il Jazz!
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Danny Boodman T.D. Lemon; Novecento (Tim Roth)
Io che non ero stato capace di scendere da questa nave, per salvarmi sono sceso dalla mia vita.
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Danny Boodman T.D. Lemon; Novecento (Tim Roth)
La vedi quella signora seduta laggiù deve essere tedesca…guardala…non sembra una che ha ucciso il marito con la complicità del giovane amante e sta fuggendo con tutta l'eredità…questa musica non le somiglia? E lo vedi quello li? Sembra uno che ha troppi ricordi, la testa gli scoppia e non riesce a dimenticare niente…questa è la sua musica…
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Danny Boodman T.D. Lemon; Novecento (Tim Roth)
Ma come vuoi che creda a un mondo perfettamente immobile!?
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Max (Pruitt Taylor Vince)
"Quello che per primo vede l'America. Su ogni nave ce n'è uno. E non bisogna pensare che siano cose che succedono per caso, no... e nemmeno per una questione di diottrie, è il destino, quello. Quella è gente che da sempre aveva già quell'istante stampato nella vita. E quando erano bambini, tu potevi guardarli negli occhi, e se guardavi bene, già la vedevi, l'America, già lì pronta a scattare, a scivolare giù per nervi e sangue e che ne so io, fino al cervello e da lì alla lingua, fin dentro quel grido, America, c'era già, in quegli occhi, di bambino, tutta, l'America!"
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Max (Pruitt Taylor Vince)
"Prima o poi le storie finiscono e non c'è altro da aggiungere!"
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Max (Pruitt Taylor Vince)
"Per tutte quelle cose della vita, che magari non è immensa, ma ne vale la pena…!"
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Max (Pruitt Taylor Vince)
"Sembrava che il mare ci cullasse e mentre volteggiavamo tra i tavoli, sfiorando lampadari e poltrone, capii che in quel momento quello che stavamo veramente facendo era danzare con l'oceano... noi e lui, ballerini pazzi e perfetti, stretti in un torbido valzer sul dorato parquet della notte. Oh yeah!"
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Max (Pruitt Taylor Vince)
"Il fatto è che... un amico come quello, un amico vero, non lo incontri più!"
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
David Boodman (Bill Nunn)
In culo il jazz
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Aggiungi una frase »
La leggenda del pianista sull'oceano | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
Nastri d'Argento (5)
Golden Globes (1)


Articoli & News
Prossimamente al cinema Oggi al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2014 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità